07 giugno 2018 - Il sistema fortificato nel paesaggio fra memoria, restauro e contemporaneità – Convegno di studi – Udine Palazzo Clabassi

castello di Toppo

 

Convegno di studi

IL SISTEMA FORTIFICATO NEL PAESAGGIO
FRA MEMORIA, RESTAURO E
CONTEMPORANEITA’

UDINE
giovedì 7 giugno 2018, ore 16.30
Palazzo Clabassi – Salone piano nobile
Via Zanon 22

 

Si svolgerà a Udine, presso la sede della Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio del Friuli Venezia Giulia, dalle ore 16.30 di giovedì 7 giugno, il Convegno di Studi “Il sistema fortificato nel paesaggio fra memoria, restauro e contemporaneità”, organizzato dalla Delegazione FAI di Udine, dalla Sezione FVG dell’Istituto Italiano dei Castelli e dalla Soprintendenza.
Il pomeriggio di studi, nato anche dall’intenzione di una futura, sempre più proficua collaborazione tra il FAI Friuli Venezia Giulia e l’Istituto Italiano dei Castelli, vuole dare un quadro sintetico ma esaustivo su varie tematiche oggetto di ricerche in atto riguardanti le architetture ossidionali.
Grazie all’intervento di vari studiosi, si parlerà delle opere fortificate del Friuli Venezia Giulia e del rapporto di queste con il paesaggio, della tutela e valorizzazione del paesaggio “fortificato”, di vari casi di intervento di restauro dopo il terremoto del 1976 e della cura di questi fragili contesti e, infine, delle metodologie di rilievo e misurazione. Un’emergenza architettonica che richiede un intervento congiunto di tutte le forze in campo per preservarne e conservarne la memoria.
Il Convegno, accreditato presso l’Ordine degli Architetti della Provincia di Udine, è rivolto sia ai professionisti che agli appassionati della materia.
Curatori del convegno sono: Chiara Bettuzzi, delegato Paesaggio FAI Friuli Venezia Giulia, Federico Bulfone Gransinigh, membro del Consiglio Direttivo Nazionale dell’Istituto Italiano dei Castelli e Stefania Casucci, Responsabile Area Funzionale Paesaggio della Soprintendenza ABAP FVG.

Comunicato stampa

Programma

 

pagina aggiornata il 30.5.18