Categorie
Educazione al Patrimonio Culturale News

Strategie e applicazioni digitali per l’educazione al patrimonio: uno sguardo d’insieme – Webinar

I Servizi Educativi della Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per il Friuli Venezia Giulia sono stati invitati dalla Direzione Generale Educazione, ricerca e istituti culturali del Ministero della Cultura a partecipare al webinar “Strategie e applicazioni digitali per l’educazione al patrimonio: uno sguardo d’insieme” organizzato dall’Associazione Internazionale Digital Cultural Heritage, Arts and Humanities – DiCultHer.

L’intervento, curato da Morena Maresia, presenterà le varie iniziative culturali che hanno approfondito e sviluppato le tematiche sociali, culturali e valoriali alla base della Convenzione di Faro:

Il progetto Nei luoghi del terremoto 1976-2016, strutturato sulla conoscenza in loco dei principali interventi di restauro e ricostruzione architettonica post sisma, vuole, attraverso le vicende costruttive e tecniche, accompagnare i bambini e i ragazzi a comprendere quello che è considerato, ed è stato, un episodio cardinale della storia contemporanea regionale, fondante dell’identità del Friuli, in senso personale e collettivo.

Il progetto Porte e portali, esperienze di conoscenza e integrazione si è articolato sperimentando come alcuni elementi architettonici dal potente valore semantico possano diventare testo e pretesto per un dialogo multidisciplinare e multiculturale, che parte dalla specificità della storia del territorio e diventa poi una chiave per comprendere il presente.

Un ulteriore esempio di cittadinanza attiva, come responsabilità individuale e collettiva nei confronti del patrimonio culturale è il progetto La Scuola adotta un monumento: il Teatro Romano di Trieste (in corso dal 2015). Data la sua importanza nazionale, il progetto è stato già presentato a Roma nel gennaio 2018, durante il convegno “La funzione educativa del patrimonio culturale per la promozione di azioni di cittadinanza attiva e coesione sociale”, organizzato nell’ambito della Convenzione stipulata tra la Direzione Generale Educazione e Ricerca e la Fondazione Benetton Studi Ricerche.

Il webinar si pone all’interno di un ciclo di appuntamenti on-line realizzati in occasione della recente ratifica della Convenzione di Faro da parte della Camera dei Deputati e sono organizzati dall’Associazione Internazionale Digital Cultural Heritage, Arts and Humanities – DiCultHer, in vista della sesta edizione della Settimana della Cultura digitale (3-9 maggio 2021).

Il Ciclo di webinar, che ha il Patrocinio di ICOM Italia, affronta i temi attinenti al Patrimonio culturale e la Convenzione di Faro nell’era digitale, declinati attraverso le sensibilità e le esperienze delle comunità scientifiche ed educative di riferimento del Network dell’Associazione internazionale DiCultHer. Il contesto di riferimento, interpretato con particolare attenzione al ruolo della Pubblica Amministrazione, analizza la Convenzione di Faro e in particolare il suo impatto su accesso e partecipazione al patrimonio culturale da parte delle comunità e dei cittadini e il ruolo del digitale come ‘spazio’ di interazione e strumento di empowerment.

Questo è il terzo di tre Webinar curato dalla Direzione Generale Educazione, ricerca e istituti culturali – Servizio I – Ufficio Studi – Centro per i Servizi educativi del MiC sul temaCompetenze istituzionali, giuridiche e ruolo del digitale e vede nel contesto del focus tematico dell’incontro, dedicato agli scenari aperti dalla Convenzione di Faro, con un particolare riferimento ai rapporti tra educazione al patrimonio e digitale, la volontà di promuovere attività e buone pratiche poste in atto dagli Istituti del MiC, in merito al coinvolgimento delle giovani generazioni e della cittadinanza alla crescita culturale, anche attraverso l’utilizzo trasversale delle tecnologie.

Per registrarsi all’evento

WEBINAR “Strategie e applicazioni digitali per l’educazione al patrimonio”

A cura della Direzione Generale Educazione e Ricerca del Ministero della Cultura

https://www.eventbrite.it/e/biglietti-webinar-25-dgeric-strategie-per-leducazione-al-patrimonio-151349421193

Programma:

  1. Educazione al patrimonio: verso strategie digitali integrate

MARINA DI BERARDO Funzionario Storico dell’arte presso il MiC – DG-ERIC – Servizio I – Ufficio studi, Centro per i Servizi educativi

  • EVA DEGL’INNOCENTI Museo Archeologico Nazionale di Taranto. Direttore – MArTA
  • LUIGI CATALANI Biblioteca Nazionale di Potenza.

2. Offerta educativa in rete: continuità e innovazione

SUSANNA OCCORSIO Funzionario Storico dell’arte presso il MiC – DGERIC, Servizio I-Ufficio studi, Centro per i Servizi educativi

  • MORENA MARESIA Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio del Friuli Venezia Giulia.
  • FRANCESCA ZUCCHELLI Archivio di Stato di Imperia – Servizio Educativo.

3. L’accessibilità al patrimonio culturale: la frontiera del digitale

ELISABETTA BORGIA Funzionario archeologo presso il Ministero della Cultura, responsabile dell’Ufficio Educazione, formazione e ricerca della Direzione generale, Educazione, ricerca e istituti culturali, Servizio I.

  • AMIR ZUCCALÀ Ente Nazionale Sordi – Onlus
  • MONICA BERNACCHIA Responsabile della Comunicazione presso il Museo Tattile Statale Omero – Coop Opera

Il Webinar sarà trasmesso anche in Streaming nel Canale DiCultHer di YouTube a partire dalle ore 15:30 del 23 aprile 2021

https://www.youtube.com/channel/UCZJvwl_ABCYk59YK1pN0bHw

L’intero programma di seminari on line:

https://www.diculther.it/webinar-settimanali-sulla-convenzione-di-faro-ottobre-2020-aprile-2021/

21 aprile 2021

Ultima modifica: 5 Luglio 2021